Il piano del consumatore: presupposti, finalità, modalità, ruolo dell’OCC e del gestore della crisi. Prime criticità operative

STEFANO A. CERRATO, Università di Torino - BRUNO CONCA, Magistrato - MASSIMO BARBERIS, Commercialista - SIMONA PERRERO, Avvocato

Durata: 200 minuti - Crediti: 3 - Elenco materie

  • FPC: D.4.19
  • FRL: non valido
EUR 0,00
+ IVA 22 %
In convenzione: EUR 0

Disponibile dal 22 novembre 2019 al 31 dicembre 2020 - Validità fruizione: 72 ore dalla risposta alla prima domanda - Accreditato dall'ODCEC di Torino

Il corso è inserito nel programma formativo dell’Ordine degli Avvocati di Torino e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino.

Gli argomenti trattati possono essere così sintetizzati:

  • Piano del consumatore e gestione della crisi 
  • La figura del consumatore: definizione, evoluzione e ampliamento 
  • Codice della crisi: principi di carattere generale 
  • Il Piano del consumatore. Ristrutturazione dei debiti del consumatore 
  • La relazione particolareggiata dell’OCC e le verifiche propedeutiche all’attestazione della fattibilità del Piano